L’illustratore/fumettista VINCENZO TURTURRO si mette in mostra nell’ ARTISTS-BOULEVARD

Anche se il fisico lascia a desiderare, quello che mette in mostra è il bagaglio di idee più o meno ardite nel mondo dei fumetti italiano. Ma non solo: "Ho fatto un sogno" è il prodotto auto-realizzato dedicato ai piccoli (e non) mentre nel suo portfolio brulicano idee/progetti pronti da mostrare e chissà anche da pubblicare. L'artista è a vostra disposizione per proporvi disegni, tavole originali e signori e signori... segnalibri unici (con carta fatta a mano) da non perdere.

Come direbbe qualcuno il lupo perde il pelo ma non il vizio. Gia' proprio così. Gli anni passano ma la passione per il mondo del disegno, fumetto ed illustrazione non finisce mai. La gioia ed il riconoscimento delle persone diventa la linfa vitale per la creazione di Vincenzo Turturro nato a Bari il 28 gennaio 1969.

Gia' negli anni 90 ha collaborato a progetti editoriali (KIEF BOOK) in quel di Bari nonchè sporadiche apparizioni su rotocalchi nazionali.
Seppur distratto dagli eventi della vita un punto saldo è la sua matita! Non disdegnando la sperimentazione approda in questi ultimi anni al mondo del libro di illustrazione per ragazzi: nasce il libro "Ho fatto un sogno". Questa piccola favola è un monito per tutti coloro che hanno uno spiccato egocentrismo e non ascoltano gli altri.
In cantiere ci sono altri racconti pronti da essere realizzati: La strada, Tobia ed il pianeta rosso, Mia sorella Patty, Fico d'india, Insù (con la collaborazione di Pascal Tora).

I concorsi non mancano mai ed Enzo (diminutivo e firma dell'autore) non disdegna mai di farsi prendere a sberle dalle giurie. Spesso succede ma qualche volta gli va anche bene: Umoristi a Marostica 2014, Cartoon Contest Novomestsky 2015, L'arte del Fumetto e dell'Illustrazione in concorso 2015, Un Prato di Fiabe XVII edizione 2017).

Per quanto riguarda il mondo dei fumetti ha collezionato diverse partecipazioni a diversi concorsi dove viene spesso selezionato (Progetto Giovani Valdagno 2016 - 2017) con alcune storie fatte da 6 tavole (titoli: Miele, Regina). Seppure pregno di un passato marveliano/bonelliano, ultimamente è affascinato dal mondo della graphics novel e per questo ha in cantiere due progetti: uno in collaborazione con Massimo Mantovani con il titolo Ogam, mentre in solitaria ha un progetto che è al limite fra fumetto e musica chiamato Lyrics.

Beh di cose ne sono state dette... non rimane che venire a dare una sbirciatina e soprattutto tenete a mente... Non sparate sulll'artista!

 http://www.vincenzoturturro.weebly.com

https://www.facebook.com/TurturroVincenzoArt/

Artists Boulevard tavolo 112