Movies & Tv – Arrivano i nuovi “robottoni” della Bonanomi’s Corporation

Dall’enorme Daitarn 3 alla colossale testa di Mazinga Z… Ormai i giganteschi props di Fabio Bonanomi sono una irrinunciabile presenza a Cartoomics. Quest’anno sarà la volta di…

La Bonanomi's Corporation nasce nel 2016 per realizzare strutture inerenti al mondo di cartoons, telefilm, anime e film.

Fabio Bonanomi, falegname dal 1997, scoprì questo mondo nel 2010, cominciando a costruire per hobby accessori per i cosplayer. Grazie alla sua precisione maniacale, il suo nome si diffuse velocemente tra gli appassionati del settore.

Capì che poteva fare di più costruendo props di grandi dimensioni e cominciando con il caccia X-Wing di Star Wars,che fu molto apprezzata nelle manifestazioni in cui venne esposta, fra le quali proprio Cartoomics.

In seguito costruì la Batmobile Tumbler dal film Batman il Cavaliere Oscuro in scala 1:1, ma la sua vera passione erano e rimangono i “robottoni” anni 80… Ecco allora il Daitarn 3 alto ben 7 metri, che ha fatto bella mostra di sé in una delle scorse edizioni della manifestazione milanese.

Siccome Fabio è anche un cosplayer (il suo personaggio preferito è Actarus, il pilota di Goldrake) eccolo costruire la cabina di pilotaggio del suo personaggio preferito (munita di due motori a batteria, grazie ai quali può liberamente muoversi).

Nel 2016 viene alla luce la testa di Mazinga Z, anch'essa in scala 1:1, dotata di due macchine del fumo all'interno della bocca e con occhi luminosi. Nel 2017 arriva l'ennesimo “robottone”, ovvero la testa di Jeeg Robot D'Acciaio, naturalmente sempre in scala 1:1.

Naturalmente Fabio Bonanomi anche quest’anno porterà a Cartoomics una novità… Anche stavolta si tratta di una costruzione inerente al Mangaka Go Nagai che sarà collocata nello spazio dedicato ai “robottoni” del Padiglione 12, all’interno della più vasta Area Movies & Tv. A fare da cornice saranno presenti i ragazzi del gruppo Anime d'Acciaio (di cui Fabio fa parte) nelle vesti dei piloti dei vari robot.